FANDOM


Il capitolo 55 si intitola "Quel maggiordomo, invano".

Riassunto Modifica

Mentre i cadaveri risorti aggrediscono i passeggeri, la sala radio riceve una comunicazione allarmante, ma gli addetti vengono uccisi prima di poterla passare al capitano.

Ciel ordina a Sebastian di mettere in salvo i suoi familiari e costringe Stoker a rivelare un altro metodo per eliminare le creature: un congegno a onde supersoniche che si trova nella sua cabina. I due, quindi, insieme a Elizabeth e Snake, si dirigono al montacarichi della sala caldaie. Stoker ammette inoltre che stavano esportano i cadaveri risorti a New York per conto di una compagnia che ha acquistato la tecnologia dell'Aurora Society. Per attraversare la sala motori senza destare sospetti, Ciel fa liberare Stoker dai serpenti, quindi i quattro mostrano la propria appartenenza alla società segreta per avere accesso agli ascensori.

Presso la sala degli ascensori, la marchesa Middleford affronta le creature senza successo, finché Sebastian non la raggiunge per comunicarle che il modo migliore per neutralizzarle è colpirle alla testa. Il maggiordomo poi si offre di scortare al sicuro i tre Middleford, i quali però rifiutano in quanto esperti spadaccini e gli intimano di tornare da Elizabeth.

Le vedette della nave avvistano un gigantesco iceberg e danno l'allarme. Quando la nave si scontra con l'iceberg, Ronald si lamenta perché c'è troppo lavoro per soli due shinigami e Grell annienta i cadaveri risorti.

Personaggi Modifica

Magione Phantomhive Altri
Famiglia Middleford

Aurora Society
Shinigami

Inghilterra


Navigazione Modifica

Precedente Successivo
Cronologia manga
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.