Il capitolo 169 si intitola "Quel maggiordomo, urlando".

Riassunto[modifica | modifica sorgente]

Le cameriere della magione Heathfield vengono svegliate dall'improvviso fracasso, scendono all'ingresso e si imbattono nelle loro ex-colleghe, che rivelano quanto accaduto; le donne si apprestano anche a chiamare Scotland Yard. Abbie tenta di riportare la calma ma viene fermata da Jane. Quando il barone le raggiunge e si chiede come abbiano fatto a fuggire, le prigioniere si scagliano contro di lui per linciarlo. Prima che arrivi la polizia, Mey Rin e Ran Mao si allontanano dalla tenuta, si separano da Jane e si avviano per tornare a casa.

Poco dopo, alla magione Phantomhive, Polaris fa rapporto ad Undertaker sullo smantellamento della raccolta di sangue di Heathfield e dell'arresto del barone, poi perde le staffe per questo fallimento, ma Ciel lo calma.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Magione Phantomhive Magione Heathfield

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Gli eventi di questo capitolo non sono mai stati animati.

Navigazione[modifica sorgente]

Cronologia manga
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.