Il capitolo 160 si intitola "Quel maggiordomo, negligente".

Riassunto[modifica | modifica sorgente]

Avendo l'ordine di uccidere il conte Phantomhive, i cuoi uomini avevano ucciso tutti gli assalitori precedenti, Rin raggiunse la sua magione e si appostò ma vide unicamente un giardiniere e un maggiordomo.

Dopo una settimana, non notando nulla di sospetto e avendo poco tempo, sparò finalmente mirando alla testa del bersaglio; il proiettile però venne deviato dalla teiera in mano al maggiordomo, così l'assassina fuggì.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Magione Phantomhive Qīng Bāng

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Gli eventi di questo capitolo non sono mai stati animati.

Navigazione[modifica sorgente]

Cronologia manga
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.