"Quel maggiordomo, caccia" è il quattordicesimo capitolo di Kuroshitsuji.

Cover

Ciel e la sua servitù travestiti per Halloween.

Riassunto

Un mese dopo il funerale di Madame Red, Ciel ha un incubo. Sebastian lo sveglia e il conte, spaventato, gli punta in fronte la propria pistola; il maggiordomo, sempre tranquillo, gli serve la colazione, commenta che non dovrebbe leggere le opere di Edgar Allan Poe prima di dormire e gli comunica che nel pomeriggio arriveranno in visita Elizabeth e sua madre Francis. Intanto Finnian si rende conto di che giorno sia e lo fa notare a Baldroy, Mey Rin e Tanaka.

Ciel e Sebastian accolgono Elizabeth e la marchesa Middleford, la quale è in anticipo e sgrida i due per il loro aspetto non idoneo. Il maggiordomo conduce le ospiti all'interno della casa, dovendo però nascondere i disastri combinati dalla servitù: Finnian ha potato tutte le stelle di Natale del giardino, Mey Rin ha rotto le stoviglie e Baldroy ha fatto esplodere la cucina. Sebastian quindi opta per le stalle, dove mostra il nuovo cavallo del conte alla marchesa. Quest'ultima sfida Ciel a una gara di caccia, che finisce in parità. Mentre pranzano in mezzo alla foresta, un orso li attacca: Ciel si precipita a fare da scudo a Lizzie, mentre Francis spara all'animale uccidendolo. Il conte dichiara la vittoria della marchesa e quest'ultima afferma di approvare il suo futuro genero per avere messo a rischio la propria vita per Lizzie. Sulla via del ritorno, Francis rivela a Sebastian di averlo visto uccidere l'orso con un coltello e ammette che lei lo ha mancato in quanto preoccupata per sua figlia.

Arrivato a casa, Ciel si trova nella sala addobbata con al centro la tavola imbandita: i suoi servitori hanno organizzato una festa per il suo tredicesimo compleanno. Poiché gli altri hanno già portato una torta al conte, Sebastian, in segreto, si lamenta del fatto che quella preparata da lui andrà sprecata e ribadisce il proprio disprezzo per i gusti alimentari degli umani.

Personaggi

Magione Phantomhive Altri
Famiglia Middleford

Altri

Curiosità

  • Gli eventi di questo capitolo non sono mai stati animati, ma il compleanno di Ciel è stato incorporato in "Quel maggiordomo, solitudine".
  • Gli eventi del capitolo si volgono il 14 dicembre 1888, ma non viene specificato il giorno fino a tredici capitoli dopo in "Quel maggiordomo, esibizione".
  • La poesia che Ciel ha letto prima di dormire è "Il corvo" di Edgar Allan Poe.
  • Viene mostrata la marchesa Middleford per la prima volta, mentre il marchese appare solo in forma stilizzata.
  • Le regole della sfida di caccia tra Ciel e Francis prevedono di sparare agli animali nel raggio di 25 km in un tempo di 3 ore.
    • Francis ha colpito 10 fagiani, 2 volpi e 3 conigli; Ciel ha colpito 11 fagiani, 3 volpi e 1 coniglio.

Riferimenti

Note

  1. questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 30-03-2021

Navigazione

Cronologia manga
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.